La presse a freddo vengono impiegate nei più diversi settori, dall’industria del legno a quella aeronautica, automobilistica, della plastica e della pelle. I vantaggi della pressatura a freddo sono caratteristiche migliori per quanto riguarda il prodotto finito.
Gli impieghi principali di tale processo sono la nobilitazione di superfici: truciolare, MDF, multistrato, OSB, porte, tamburati, listellari, parquet e lavorazioni speciali.
La gamma comprende presse a freddo standard di dimensioni da 2500 – 3000 – 3500×1300, con pressioni da 10 a 90 ton, da 2 a 6 cilindri.
Allestimenti e dimensioni diverse sono sempre disponibili a richiesta.
Il piano mobile può essere suddiviso in 2 – 3 o più parti, inferiore o superiore.
Il piano mobile superiore permette aperture fra i piani maggiori dei mm. 450 standard, consentendo dunque un incremento del numero di pannelli che possono essere pressati ad ogni ciclo.
Le macchine a piano mobile superiore possono essere dotate di rulliere a scomparsa sul piano inferiore per agevolare le operazioni di carico e scarico del materiale.
Presse e linee per produzione di parquet con pressioni fino a 12 Kg/cm2

Visualizzazione di tutti i 5 risultati